polinesia

Chiudete gli occhi ed immaginate una distesa blu punteggiata di isole e atolli. Immaginate il suono dell’ukulele e variopinte collane di fiori che vi aspettano. Immaginate un popolo sorridente e le loro straordinarie isole, le danze ed i canti che ogni giorno li accompagnano, il profumo del fior di tiare e le perle nere, straordinario dono di natura. State immaginando la Polinesia Francese, il posto che Gauguin scelse come seconda patria e fonte d’ispirazione. Spiagge candide, dolci profumi, musica e danze, e sott’acqua, un mondo da scoprire. Nell’arcipelago delle Tuamotu vi attende un’isola il cui nome significa “Cielo infinito”. Rangiroa è uno degli atolli più grandi al mondo, un anello di terra emersa con una laguna centrale. Le pass collegano la laguna dell’atollo con il mare aperto e le correnti si generano con il cambiare delle maree. Fakarava, il secondo atollo per grandezza, è il regno delle perle. Per la varietà della flora e della fauna, fa parte di una riserva che ne protegge la bellezza assoluta. Ma la più grande emozione è tuffarsi fra le sue acque ed osservare lo splendido panorama che la laguna offre. Le immersioni alle Tuamotu regalano emozioni mozzafiato: squali, mante, pesci napoleone, delfini sono solo alcune delle specie che è possibile incontrare.

icon-planeRANGIROA – Kia Ora Village

icon-planeBORA BORA – Pearl Beach Resort

icon-planeFAKARAVA – Hawaiki

icon-planeRANGIROA – Relais de Josephine

icon-planeBORA BORA – Le Maitai Polynesia

icon-planeMOOREA – Les Tipaniers

   Send article as PDF