costarica

Lo stato di Costa Rica merita davvero il suo nome. E’ difficile trovare tanta ricchezza in altre parti de mondo. In poco più di 51.200 chilometri quadrati, ospita una varietà incredibile di piante ed animali. Non solo, ma è anche un paese pacifico, una delle più vecchie e consolidate democrazie dell’America latina. Per questo, per i suoi 1.500 chilometri di coste e per le splendide spiagge baciate dal sole tropicale, Costa Rica si è guadagnato la fama di un paradiso terrestre. La stessa cosa si può dire delle sue acque: qui i subacquei più esperti troveranno ad attenderli branchi di pesci di ogni tipo, ma soprattutto squali, fra cui anche lo squalo balena.

Cocos Island è una meta davvero imperdibile per chi ama gli squali. Questa isola, situata a 375 miglia dalla Costarica, si raggiunge partendo da Punteranas con 30 – 35 ore di barca. Cocos sale dagli abissi oceanici fino in superficie: un richiamo irresistibile per i grandi pelagici. Ai divers più esperti, Cocos rivelerà il suo mondo: la stagione secca che va da Novembre a Maggio è il periodo dei silk sharks e delle mante che si muovono compatte in branchi. La stagione delle piogge invece, che va da Giugno a Novembre, è il periodo degli squali martello. Nonostante la stagionalità, molte specie sono presenti tutto l’anno: squali a pinna bianca, mante, tartarughe per citare solo i più comuni, mentre se la giornata è veramente fortunata, Cocos può regalare l’ambito incontro con lo squalo balena.

icon-planeCOCOS ISLAND – Okeanos Aggressor M/Yacht

icon-planeArgo M/Yacht

icon-planeSea Hunter M/Yacht

   Send article as PDF