borneo

L’atollo di Maratua si trova a circa 30 miglia al largo delle coste del Borneo Indonesiano, una delle ultime frontiere del turismo subacqueo. Quest’isola dalla forma a ferro di cavallo, dalle spiagge bianchissime contornate di palme è solo la premessa di ciò che vi aspetta sott’acqua.

Maratua  ha una pass che mette in connessione la laguna col mare aperto. Qui si trova il punto di immersione più famoso, “The Big Fish Country”, così chiamato per l’abbondanza di pelagico e di squali: squali grigi, pinna bianca e pinna nera, carangidi… chi vuol vedere pesce grosso non rimarrà sicuramente deluso!

Nei siti a nord-est dell’isola si possono ammirare formazioni coralline, con passaggio di tartarughe, pesci napoleone e mante, anche se il vero regno delle mante è l’isola di Sangalaki, raggiungibile da Maratua in un’ora di barca: su un fondale di straordinaria bellezza, si resta affascinati ad ammirare le mante nei loro eleganti voli subacquei.

A Kakaban, altra isola vicina a Maratua, si torna a vedere pesce grosso e squali, con in più una bella sorpresa: all’interno dell’isola si trova un lago di acqua salata dove nuotano centinaia di meduse non urticanti: un’emozione unica, da vivere e da ricordare.

icon-planeNabucco Island Resort

icon-planeNunukan Island Resort

icon-planeDerawan Dive Lodge

   Send article as PDF