sud-africa

Con i suoi 3500 Km di spiagge è la destinazione ideale per gli amanti della natura, dei grandi spazi e del mare dove è possibile immergersi per incontrare faccia a faccia l’incontrastato re degli oceani: il grande squalo bianco.

Dalla baia di Gansbaai, nei pressi di Cape Town, si raggiungono le Dyer Island rifugio di una numerosissima colonia di otarie “piatto” preferito dello squalo bianco che in queste fredde acque ha trovato dimora.

A 30 Km da Cape Town, si trova la cittadina di Simon’s Town, punto di partenza per scoprire le bellezze di False Bay, altro luogo prediletto dal grande squalo bianco. Simon’s Town, è una cittadina situata sulla costa orientale della penisola del Capo. Una delle principali attrazioni è la celebre Boulders Beach, situata pochi chilometri a sud dell’abitato. Si tratta di una delle spiagge più popolari della Penisola e dal 1985 ospita una colonia di pinguini Africani (Spheniscus demersus).

La spiaggia prende il nome da alcuni “macigni” (boulder) di granito e appartiene all’area del Parco nazionale di Table Mountain. False Bay è la più grande baia naturale del Sudafrica e una delle più grandi del mondo.

A est e a ovest, la baia è racchiusa fra coste rocciose e spesso montagnose; nel suo punto più ampio, la baia ha una larghezza di 30 km. Nella baia si trova una piccola isola chiamata Seal Island “Isola delle foche” dove le otarie vengono a riprodursi.

L’isola è rinomata per il delicato equilibrio che c’è nelle sue acque tra il grande squalo bianco e l’otaria orsina del Capo. False Bay è uno dei pochi posti nel mondo  dove si possono incontrare dai 10 ai 70 squali Sevengill a immersione nella magica foresta di ALGA KELP. Non stanchi di incontri da brivido, ci si sposta sulla costa occidentale a Umkomaas per imperdibili immersioni con lo squalo tigre e altri grossi pelagici: mante, razze, squali toro, cernie.

Esperienza da non perdere è il Sardine Runs, la più grande migrazione di pesci al mondo: tra giugno e luglio immensi banchi di sardine migrano, inseguite da grossi predatori, dalle acque piú fredde del Capo per arrivare in quelle miti del Southern KwaZula-Natal.Terra ricca di fascino, storia, tradizioni: un viaggio che accontenterà tutti i gusti.

icon-planeUMKOMAAS – Seascapes

   Send article as PDF